Miscellanea grafica

Loading...

11/03/07

A proposito di adozioni

Parlare di adozione significa suscitare facilmente reazioni emotive forti.Forse per questo con cadenza puntuale gli organi di informazione narrano vicissitudini, raccontano esperienze, descrivono affettuosità, che però se si deve parlare di adozioni in Ucraina diventano esperienze dolorose, situazioni ai limiti della lagalità, corruzione, casi eclatanti descritti a lettere cubitali con abbondanza di particolari. Un' immagine, questa dell' adozione in Ucraina che non corrisponde al viaggio adottivo che ho personalmente fatto e all' idea che quotidianamente mi costruisco a fianco delle coppie di aspiranti genitori che scelgono SOS BAMBINO
E' necessario restituire ai bambini arrivati in Italia dignità e orgoglio di appartenere al loro popolo.

(Clicca sul titolo per leggere l' articolo di Loreta Egles Bozzo)

1 commento:

Angela ha detto...

La frase che ho messo in evidenza sono parole sante. Conosco famiglie adottive che dovrebbero tener conto di quanto un bambino, a cui si dà una famiglia, ha bisogno di sapere da dove viene, per non farlo sentire un disagiato, un albero senza radici.
Il nostro blog ha proprio la funzione di far conoscere il popolo ucraino ed il suo Paese che ha tanto da raccontare e da insegnare anche a noi...