Miscellanea grafica

Loading...

21/03/07


Ho trovato la testimonianza di una bambina ucraina nel web. Siccome mi è parsa interessante e significativa nella sua semplicità, ho pensato di inserirla lasciando i collegamenti che portava, in modo che possiate conoscere, volendo, il sito della scuola di appartenenza. Se ho leso i diritti di qualcuno, me ne scuso e nel contempo provvederò a toglierla immediatamente.

Pasqua a Maggio


Cari amici,

sono Viktorija, una bambina dell’Ucraina , vivo a Sora e frequento la scuola elementare "A. Lauri" ormai da quattro anni, dalla prima elementare. Anche se ero molto piccola quando sono venuta via, ho molti bei ricordi della mia terra e la mia mamma, con i suoi racconti, mi aiuta a non farmeli dimenticare.

Fra tanti, vorrei raccontarvi come si festeggia la Pasqua da noi, in Ucraina. Già dal titolo avrete capito di sicuro che la nostra Pasqua si festeggia a Maggio, precisamente due settimane circa dopo la Pasqua Italiana.

Anche in Ucraina , quando arriva la Pasqua, si devono preparare pranzetti squisiti e tradizionali, ma la cosa più importante è preparare le pigne, le uova decorate e il sale. Si va in chiesa portando queste cose dentro una cesta, in un fazzoletto cucito a mano. Dentro la chiesa, i fedeli si mettono in fila indiana, il sacerdote passa e benedice con l’acqua santa le persone, le pigne, le uova e il sale.

Quando si esce dalla chiesa, se una persona ne incontra un’altra, la saluta dicendo:”Hrestos Voskes!”(Gesù è risorto). L’altro risponde:”Voistenus Voskres!”(Si, è vero, è risorto!).

Le uova si possono decorare con la buccia di cipolla, di rapa e di tante altre cose. Per farlo, si devono mettere questi ingredienti dentro una pentola piena d’acqua bollente e buttare dentro le uova, che dopo un po’ si colorano.

Quando i preparativi sono finiti, si mettono tutti a tavola per mangiare, ma come prima cosa si devono mangiare proprio le uova.

2 commenti:

Lucy ha detto...

Molto carina questa testimonianza. Ho ricevuto dall'Ucraina un link ad un sito originale, tutto dedicato alle uova. Come si fa per aggiungerlo ai link che già hai inserito tu? Lo devo mandare a te?Inoltre ho anche due scritti in lingua originale sempre sulle pisanky. Ne aspetto la traduzione da mia nuora. Quando è il momento ti avviso per sapere come procedere. Io direi di inserire entrambe le lingue. Si può dividere il post in due colonne?Fammi sapere.

Angela ha detto...

Complimenti per la testimonianza della bambina ucraina, Enza!
x Lucy, riguardo al link ho risposto nel tuo post del video.
Purtroppo blogger non consete l' inserimento di tabelle. Per questo motivo il layout del post sulle differenze tra il russo e l' ucraino lascia a desiderare. Avevo inserto le parole in tabella, tabella....ma non mi è stata incollata.